Cippest :Il Mobile è prossimo a superare i Desktop, dove investire con priorità nel nostro E-commerce?

L’evoluzione dell’E-commerce è continua, con trend che cambiano di anno in anno. Tuttavia, non c’è assolutamente da stupirsi uno dei veri trend trainanti del business online è il Mobile ommerce, dove l’utilizzo e fatturato generato da dispositivi mobile è prossimo a superare quello desktop.

Nel 2017, secondo Casaleggio Associati, la percentuale di fatturato mobile sul totale delle vendite online è stata in media del 28% per le aziende E-commerce italiane. Percentuale in continua rescita: nel 2012 le vendite mobile rappresentavano il 5% del totale, nel 2013 l’8,5% e il 13% nel 2014. Nel 2015 la percentuale rilevata era il 22% e nel 2016 del 26%. Inevitabile considerando che circa 37,5 milioni di individui, ovvero il 78,4%, utilizza il proprio cellulare per navigare in rete (+11,5%), mentre sono 35,4 milioni (pari al 73,8%) coloro che affermano di utilizzare un computer fisso. Era solo questione di tempo affinché assistessimo a questo cambiamento e il ritornello “Il futuro dell’Ecommerce è Mobile” sapesse già di vecchio. Questa evoluzione, da non considerarsi assolutamente un trend, richiede dunque investimenti repentini affinché le aziende non subiscano quest’onda di cambiamento. Una nota stonata, che vede coinvolto in modo particolare il mercato italiano (essendo paesi come Inghilterra e Germania nettamente più avanti), è l’attuale scarsa presenza di E-commerce ottimizzati per dispositivi mobile e all’avanguardia con le ultime novità che il mercato italiano offre. Dove intervenire pertanto nelle ottimizzazioni dei nostri E-commerce?

• Riadattamento Responsive: Un E-commerce deve adattarsi in modo assolutamente ottimale alle differenti risoluzioni e dimensioni display dei differenti dispositivi mobile, al fine di garantire la corretta visualizzazione dei contenuti e facilità di navigazione.

• Accelerated Mobile Pages: La navigazione su rete mobile richiede accorgimenti specifici per un caricamento più rapido delle pagine. Un ottimizzazione dei contenuti si rivela fondamentale.

• User Experience Mobile: L’esperienza utente cambia totalmente su dispositivi mobile dove tastiera e mouse sono sostituiti da un schermo touch, la facilità di navigazione e attività di “tap”  evono essere resi più semplici con pulsanti di giuste dimensioni e rimozione degli ostacoli.

• Fast checkout e pagamenti: Tra i principali ostacoli alla conversione mobile vi è la difficoltà di compilazione dei campi, influente in particolar modo nel processo d’acquisto, e la poca fiducia degli utenti sull’affidabilità delle soluzioni di pagamento. Ottimizzare tale fase con soluzioni rapide e sicure si rivela indispensabile.

• Customer care & Chat: L’utilizzo prevalentemente degli smartphone per l’attività di messaggistica e call, fan sì che l’attività di richiesta supporto attraverso mobile sia più frequente e utilizzata. Un servizio all’avanguardia può garantire l’alta soddisfazione e fidelizzazione cliente.

• Mobile Marketing: Una qualsiasi strategia di web marketing richiede attività dedicate ai dispositivi mobile. Il suo utilizzo, totalmente differente da quello desktop, offre soluzioni differenti che
richiedono strategie e configurazioni dedicate.

Con PrestaShop posso intervenire in modo efficace su queste varie aree dell’E-commerce? Assolutamente si!
Vieni a scoprire come al PrestaShop Day, ce ne parlerà Roberto Albanese nel suo speach “Mobile Commerce. Con PrestaShop puoi fare tanto!”.